Arianna M. Romano si rivolge ai giovani lettori con la sua storia “Il riflesso stonato”

07/ago/2020 11:41:08 Edizioni Leucotea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La strana storia di Arturo Grigio Scuro e del Conte Filomeno, prestigiatore vagabondo

 

Al giovane Arturo Grigio Scuro non importa nulla di nulla: niente lo diverte, niente lo entusiasma, niente lo appassiona. Ha ereditato un grazioso negozio di giocattoli e libri per bambini, e ha deciso senza indugio di disfarsene, nonostante sia un luogo pieno di ricordi. Ma poco prima di vendere il negozio, Arturo vive un’esperienza davvero sconcertante: un mattino, guardandosi allo specchio, scopre con orrore che al posto del suo riflesso è comparso il riflesso di uno sconosciuto. Come se non bastasse nessuno dei suoi amici lo riconosce più, e il giovane si vede costretto a fuggire, in preda al panico. Durante la fuga, Arturo si imbatte in un buffo vagabondo di nome Filomeno, prestigiatore pasticcione che ha esattamente lo stesso problema: quando si specchia, vede il riflesso di un’altra persona. Tra streghe vanitose, incredibili specchi magici e stupefacenti mondi dimenticati, Arturo e Filomeno vivranno straordinarie avventure per cercare di ritrovare il loro “vero riflesso”. Una fiaba per non dimenticare i propri sogni.

 

Arianna M. Romano

Classe 1982, bresciana. È autrice, illustratrice ed esploratrice di nuvole. Laureata in Scienze e Tecniche Psicologiche e in Scienze della Formazione, ama giocare con il mondo della fiaba e del sogno, evocando atmosfere poetiche e surreali. Le sue storie e le sue illustrazioni sono il frutto di un appassionato lavoro di studio, ricerca e sperimentazione. Ha all'attivo varie pubblicazioni e progetti artistici.

Sito web: www.ariannamromano.com    

 

https://www.leucotea.it/store/product/il-riflesso-stonato

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl