Crabs Team, inizia la fase di training dei granchi marini che puliranno le coste del parco di Portofino

23/nov/2020 13:04:39 Outdoor Portofino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Prosegue il progetto Crabs di Outdoor Portofino finanziato da The North Face. Dopo la fase di selezione, il team inizia con i training specifici sulle attività. Purtroppo, a causa delle restrizioni imposte dalle regioni e dai comuni per l’emergenza covid, non tutto il team ha potuto partecipare alla prima giornata di formazione. 

Domenica 15 novembre si è svolta la prima giornata di training Coasteering (traducibile come canyoning in mare) solo con alcuni membri del team Outdoor Portofino che fanno anche parte di Crabs. 


Il training inizia dal versante orientale di Punta Chiappa nel parco di Portofino. Da qui il percorso continua in direzione Cala dell’Oro fino a punta da Pigheuggia poco prima della grotta dell’Eremita, tutto all’interno dell’area marina protetta di Portofino. Il termometro registra 18° come temperatura esterna e dell’acqua. 


Le principali azioni di clean-up che poi si andranno a svolgere si svilupperanno principalmente nella zona B dell’AMP. Per questo motivo si è voluto iniziare qui la formazione: sperimentare da subito le peculiari condizioni di quest’area, caratterizzata da rocce di conglomerato che creano cavità e falesie a picco sul mare. Un litorale particolare di una bellezza suggestiva, molto esposto e quindi soggetto anche a correnti, spesso di difficile accesso specie quando coesistono particolari condizioni meteo marine. Anche per questi motivi il team dovrà avere un alto livello di preparazione sia in termini di tecnica - kayak, coasteering, acquaticità, navigazione - sia in termini di sicurezza e conoscenza dell’ambiente e del territorio


I formatori per le attività sono Luca Tixi, istruttore kayak e outdoor, nonché presidente di Outdoor Portofino, e Giuseppe Debernardi, istruttore e guida sea kayak di Outdoor Portofino. Daniele e Giulia Bertora, Manuel Montanaro e Nicola Brignole sono i ragazzi che oggi iniziano la formazione per il Crabs Team. Tutti già operativi nel team di Outdoor Portofino, oggi iniziano un nuovo percorso di formazione con l’obiettivo di acquisire maggiore conoscenza e tecnica delle varie discipline che si affronteranno.


In questo video i ragazzi si raccontano, condividono l’orgoglio di appartenere al Crabs Team, l’importanza delle loro azioni per la salvaguardia del pianeta, l’emozione di vivere la Natura più selvaggia. https://youtu.be/1yj0ckDEURM


Maggiori informazioni sul progetto Crabs qui → https://bit.ly/2GO33u6


Aggiornamenti sull’evoluzione del progetto sono disponibili online sui canali social di Outdoor Portofino: 


  • Facebook: @OutdoorPortofino 

  • Instagram: @outdoorportofino

  • Youtube: @outdoorportofino



------------

Breve biografia del team


Luca Tixi è presidente di Outdoor Portofino (fondata nel 2013), biologo marino, istruttore e guida outdoor. La sua competenza nella conoscenza del territorio e delle discipline outdoor sarà essenziale nella crescita del Crabs Team.

Giuseppe De Bernardi, dal 2017 guida e istruttore sea kayak di Outdoor Portofino, è dedito nel trasmettere le sue conoscenze per migliorare la tecnica e vivere il mare mantenendo la sicurezza al primo posto. 

Daniele e Giulia fanno parte di Outdoor Portofino sin dall’inizio, possiamo dire che sono cresciuti nel mondo di OP (sono entrambe figli di Angelo Bertora, uno dei soci fondatori della società sportiva). Nati e cresciuti a Camogli, considerano il parco di Portofino come la loro seconda casa. 

Manuel fa parte di Outdoor Portofino dal 2015: il suo entusiasmo in gruppo e per il lavoro di squadra diventa importante in un progetto come Crabs dove la collaborazione è essenziale. 

Nicola, anche lui cresciuto a due passi dal parco di Portofino, è il “naturalista” di Outdoor Portofino fa parte del team dal 2019. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl