Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Società civile Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Società civile Thu, 22 Apr 2021 20:08:04 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/1 Con un paio di guanti e delle buste: i volontari rimuovono la plastica e sporcizia sull’arenile del lungomare Nord di Marotta Wed, 21 Apr 2021 21:59:52 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/704286.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/704286.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova 4 sacchi con più di 50 kg di spazzatura tra plastica e cartacce strappati dal mare.   

Marotta: I volontari di Scientology sempre attivi in campo sociale per migliorare le condizioni ambientali, hanno ripulito il tratto di spiaggia del Lungomare Colombo.  

Quanto danno può portare la plastica? Quali sono i numeri? 

Il National Geographic riporta alcuni numeri: 

- Metà di tutta la plastica prodotta è stata realizzata solo negli ultimi 15 anni; La produzione è aumentata in modo esponenziale dai 2,3 milioni di tonnellate del 1950 ai 448 milioni di tonnellate del 2015. Un dato che dovrebbe raddoppiare dal 2050. 

- Ogni anno circa 8 milioni di tonnellate di rifiuti di plastica finiscono dalle nazioni costiere negli oceani. Equivale a buttare cinque buste di immondizia ogni 30 centimetri di costa in tutto il mondo. 

- Spesso le plastiche contengono additivi che le rendono più resistenti, più flessibili e durevoli. Molte di queste sostanze, però, possono prolungare la vita dei prodotti nel momento in cui vengono gettati via. Si stima che alcuni possano durare almeno 400 anni prima di degradarsi. 

Pensiamo che basti queste poche informazioni per farci rabbrividire. Viviamo in un mare di plastica! 

E come se non bastasse il mare, il sole e la luce trasformano le plastiche in microplastiche che son state ritrovate negli abissi più profondi e in cima al Monte Everest.  

Molte di queste sostanze plastiche ogni anno uccidono milioni di animali … e di conseguenza possono danneggiare anche la vita dell’uomo.  

Una soluzione è Impedire che le plastiche giungano in mare e nei fiumi in primo luogo. A volte bastano anche piccoli gesti che si possono fare per ridurre l’inquinamento che potrebbe portare ad una lenta ma inesorabile distruzione del pianeta. Ogni persona può far la differenza in questo! 

Infatti oltre a rendere più pulita la zona a breve frequentata anche dai turisti, l’iniziativa ha lo scopo di sensibilizzare le persone ed essere  più partecipi nel mantenere l’area più pulita o “ripulita” ed è anche un invito a partecipare ad azioni come queste, che con piccoli gesti possono fare veramente la differenza nel futuro di questa società.  

L’invito è esteso a chiunque voglia partecipare agli interventi di pulizia, dando così il buon esempio, come dice anche il filosofo L. Ron Hubbard, a cui i volontari si ispirano, che sostiene: “Ci sono molte cose che le persone possono fare per aiutare ad avere cura del pianeta. Si inizia con l’impegno personale, si prosegue suggerendo agl’altri di fare altrettanto”. 

La pulizia e l’igiene nelle nostre città, sono ingredienti indispensabili ad elevare lo standard di vita. Contattaci allo 071 659373 

 

]]>
GIUSTIZIA E’ FATTA IN GERMANIA Wed, 21 Apr 2021 17:10:03 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/704229.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/704229.html Chiesa di Scientology della città di Pordenone Chiesa di Scientology della città di Pordenone

 

Il Tribunale Amministrativo d’Appello del Baden-Württemberg ha riconosciuto che la Chiesa di Scientology non promuove iniziative anticostituzionali e che gli Scientologist rispettano le leggi del paese.

La Corte d’Appello Amministrativa del Baden-Württemberg ha respinto il ricorso presentato dallo stato avverso una sentenza del Tribunale Amministrativo di Stoccarda che aveva dato ragione a un fedele di Scientology.

Epilogo vittorioso e definitivo di una vicenda legale che vedeva coinvolto un fedele tedesco di Scientology giudicato “inaffidabile” per la sua appartenenza religiosa e che per questo gli era stato proibito di entrare nelle aree di sicurezza di qualsiasi aeroporto del suo paese. Questo provvedimento iniquo di fatto gli impediva di esercitare la sua professione di ingegnere elettrico, a dispetto del fatto che grazie alle sue competenze professionali aveva contribuito responsabilmente, per decenni, alla sicurezza degli aeroporti tedeschi ed europei.

Facendo riferimento alla giurisprudenza della Suprema Corte Amministrativa sulla Sicurezza del Traffico Aereo, il Tribunale Amministrativo di prima istanza di Stoccarda aveva già confermato che: "Non c’è evidenza che il comportamento del ricorrente fosse diretto in qualche modo all'uso della violenza o che il risultato del suo comportamento fosse diretto ... a danneggiare materialmente la protezione dell'ordine fondamentale libero e democratico, l'esistenza e la sicurezza della Federazione e degli Stati."

Il querelante aveva dimostrato in modo convincente alla Corte che, proprio come per qualsiasi altro fedele di Scientology, la sua appartenenza religiosa riguarda esclusivamente il suo progresso spirituale. Il Tribunale Amministrativo di Stoccarda aveva quindi concluso che: "…non è evidente alcun indicatore fattuale che il querelante persegua o sostenga o abbia perseguito o sostenuto qualsiasi iniziativa anticostituzionale ai sensi ... della legge Federale sull'Ufficio per la Protezione della Costituzione negli ultimi dieci anni".

La Corte d'Appello Amministrativa dello stato ha ora confermato la sentenza come definitiva.

Eric Roux, Vice Presidente dell'Ufficio Europeo della Chiesa di Scientology per gli Affari Pubblici e i Diritti Umani, ha commentato: "Le conclusioni del tribunale di cui sopra hanno giustamente confermato che la Chiesa e i suoi membri rispettano la legge. Dimostrano che le passate gogne discriminatorie contro la Chiesa e i suoi membri in Germania da parte di alcune agenzie di sicurezza statali non sono altro che palesi violazioni dei diritti umani.”

[Fonte: EUTODAY.NET, articolo del 16 aprile 2021]



 

]]>
Andrea Mascetti (Cariplo): “Donazioni Covid una necessità, obiettivo primario resta la cultura” Wed, 21 Apr 2021 16:11:54 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/704220.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/704220.html articolinews articolinews Per Andrea Mascetti la pandemia rischia di snaturare il fine ultimo delle Fondazioni. Sulla cultura chiede uno sforzo alle Istituzioni.

Andrea Mascetti

Fondazioni tra cultura ed emergenza: l'opinione di Andrea Mascetti

Diamo a Cesare quel che è di Cesare. Si può riassumere così il pensiero di Andrea Mascetti sul futuro delle Fondazioni ex bancarie. Il Coordinatore della Commissione Arte e Cultura di Cariplo si è detto infatti contrario all'idea, recentemente diffusa, che tali Enti possano sostituirsi allo Stato nel sostegno al welfare e alla ricerca sanitaria. Occuparsi di sanità non è coerente né con gli statuti né con le mission delle Fondazioni. Sebbene in un momento storico come quello attuale sia naturale promuovere "iniziative mirate e motivate dallo stato di necessità", non bisogna mai mettere da parte l'obiettivo primario: "Noi non nasciamo per sostenere il sistema sanitario e sociale - ha dichiarato Andrea Mascetti in un'intervista pubblicata sulla rivista "Civiltà delle Macchine" a cura di Fondazione Leonardo - ma per dare idee e contributi ai settori da sempre per noi strategici: il welfare di comunità, la cultura, la ricerca scientifica e l'ambiente, che devono rimanere i settori principali ai quali si rivolgono le Fondazioni".

Andrea Mascetti: lo Stato si faccia carico della crisi della cultura

Andrea Mascetti è convinto che le Fondazioni continueranno a sostenere la cultura. Anzi, si prospetta un impegno futuro ancora maggiore: "Le Fondazioni non solo non taglieranno i contributi alla cultura ma anzi saranno un punto di riferimento per fare ripartire le iniziative e i progetti". Il Coordinatore di Cariplo annuncia che ci sarà un cambio di passo sulla struttura dei bandi futuri: "Saranno più semplici e finalizzati a far sopravvivere quelle associazioni o quelle imprese culturali che negli anni si sono caratterizzate per la loro serietà o che hanno alle spalle una storia credibile e dunque meritano aiuto in questo momento". Non bisogna tuttavia dimenticare il ruolo dello Stato, oggi più che mai fondamentale per il rilancio del settore della cultura. Andrea Mascetti chiede alle Istituzioni "atti coraggiosi", dalla diminuzione dell'imposizione fiscale a carico delle Fondazioni alla defiscalizzazione degli investimenti in cultura. "Segnali importanti - conclude l'avvocato - che darebbero un senso a questi giorni così difficili per tutti".

]]>
Pulizie della città in occasione della giornata internazionale della Madre Terra Wed, 21 Apr 2021 14:22:29 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/704194.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/704194.html Chiesa di Scientology della città di Pordenone Chiesa di Scientology della città di Pordenone Pordenone. Lunedì 19 aprile, i Ministri Volontari della Chiesa di Scientology della città di Pordenone hanno effettuato le pulizie della città e precisamente si sono occupati dell’area che comprende via Interna ed il parco San Valentino.

I volontari hanno svolto questa attività per celebrare la giornata internazionale della Madre Terra che ricorre il 22 aprile. Questa data fu istituita dall’ONU nel 2009 con lo scopo di promuovere l’armonia con la natura e la Terra per raggiungere un equilibrio tra bisogni economici, sociali ed ambientali.

 

Nelle ultime settimane i Ministri Volontari sono stati piacevolmente colpiti dall’aver notato che alcuni cittadini nel corso delle proprie passeggiate giornaliere portano con se sacco e pinza e raccolgono i rifiuti che trovano nel loro percorso, come nel caso della zona del parco Galvani che risulta molto più pulita.

 

L’attenzione dei Ministri Volontari nei confronti dell’ambiente si basa anche sul precetto “Proteggi e migliora il tuo ambiente” tratto dal libro laico “La Via della Felicità”, scritto da L. Ron Hubbard e che al suo interno dice: "La cura del pianeta comincia con il cortile di casa tua. Si estende alla zona che si percorre per andare a scuola o al lavoro. Comprende anche i posti dove si va a fare un picnic o dove si va in vacanza. Non è necessario aumentare la sporcizia che inquina la terra e le falde acquifere, nè aumentare i pericoli d'incendio nelle boscaglie, anzi, nel tempo libero si può fare qualcosa di costruttivo."

 

Per maggiori informazioni sulle attività dei Ministri Volontari:

 

https://www.ministrovolontario.it/

]]>
Legge omotransfobia, Arcigay bacchetta la maggioranza: "Il tempo delle scuse e dei rinvii è finito" Wed, 21 Apr 2021 13:27:11 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/704275.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/704275.html Arcigay Arcigay
LEGGE OMOTRANSFOBIA, ARCIGAY BACCHETTA LA MAGGIORANZA: "IL TEMPO DELLE SCUSE E DEI RINVII È FINITO"
Bologna, 21 aprile 2021 - "Il balletto che di settimana in settimana continua sulla calendarizzazione della legge contro l'omotransfobia in commissione Giustizia al Senato sta assumendo caratteri grotteschi": così Gabriele Piazzoni, segretario generale di Arcigay. Che prosegue: "Verrebbe quasi da ridere, se non stessimo parlando di una legge attesa da decenni e che tutela la dignità e l'incolumità di milioni di persone. Il Presidente della Commissione Giustizia, il senatore leghista Ostellari, sta cercando di perdere ulteriore tempo rimettendo la questione ai capigruppo di maggioranza, in barba ad ogni prassi, e soprattutto cercando di ostacolare con la minaccia della tenuta del Governo il percorso della legge. Tutto questo è inaccettabile: il ddl Zan, approvato alla Camera  nel novembre 2020 non è un testo di origine governativa, ma di origine parlamentare, pertanto non può essere soggetto al ricatto della tenuta del Governo. La Lega non può impedire il naturale percorso democratico della proposta di legge, e le forze politiche che hanno approvato la legge alla Camera non possono prestare il fianco a questo ricatto. M5S, PD, Italia Viva e Leu che hanno raggiunto una mediazione su quel testo di legge devono garantire il supporto necessario per l'approvazione definitiva del testo anche al Senato senza indugiare in ulteriori modifiche  che sappiamo essere solo improntate al ribasso e finalizzate a determinare molto probabilmente l'ennesimo nulla di fatto come esito di questa battaglia. Il tempo delle scuse e dei rinvii è finito.", conclude Piazzoni.

--

Ufficio stampa Arcigay   - Vincenzo Branà  (338.1350946)


]]>
GIUSTIZIA E’ FATTA IN GERMANIA Tue, 20 Apr 2021 22:11:55 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/704035.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/704035.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova Il Tribunale Amministrativo d’Appello del Baden-Württemberg  ha riconosciuto che la Chiesa di Scientology non promuove iniziative anticostituzionali e che gli Scientologist rispettano le leggi del paese.

La Corte d’Appello Amministrativa del Baden-Württemberg ha respinto il ricorso presentato dallo stato avverso una sentenza del Tribunale Amministrativo di Stoccarda che aveva dato ragione a un fedele di Scientology. 

Epilogo vittorioso e definitivo di una vicenda legale che vedeva coinvolto un fedele tedesco di Scientology giudicato “inaffidabile” per la sua appartenenza religiosa e che per questo gli aveva proibito di entrare nelle aree di sicurezza di qualsiasi aeroporto del suo paese.  Questo provvedimento iniquo di fatto gli impediva di esercitare la sua professione di ingegnere elettrico, a dispetto del fatto che  grazie alle sue competenze professionali aveva contribuito responsabilmente, per decenni, alla sicurezza degli aeroporti tedeschi ed europei.

Facendo riferimento alla giurisprudenza della Suprema Corte Amministrativa sulla Sicurezza del Traffico Aereo, il Tribunale Amministrativo di prima istanza di Stoccarda aveva già confermato che: "Non c’è evidenza che il comportamento del ricorrente fosse diretto in qualche modo all'uso della violenza o che il risultato del suo comportamento fosse diretto ... a danneggiare materialmente la protezione dell'ordine fondamentale libero e democratico, l'esistenza e la sicurezza della Federazione e degli Stati." 

Il querelante aveva dimostrato in modo convincente alla Corte che, proprio come per qualsiasi altro fedele di Scientology, la sua appartenenza religiosa riguarda esclusivamente il suo progresso spirituale. Il Tribunale Amministrativo di Stoccarda aveva quindi concluso che: "…non è evidente alcun indicatore fattuale che il querelante persegua o sostenga o abbia perseguito o sostenuto qualsiasi iniziativa anticostituzionale ai sensi ... della legge Federale sull'Ufficio per la Protezione della Costituzione negli ultimi dieci anni". 

La Corte d'Appello Amministrativa dello stato ha ora confermato la sentenza come definitiva.

Eric Roux, Vice Presidente dell'Ufficio Europeo della Chiesa di Scientology per gli Affari Pubblici e i Diritti Umani, ha commentato: "Le conclusioni del tribunale di cui sopra hanno giustamente confermato che la Chiesa e i suoi membri rispettano la legge. Dimostrano che le passate gogne discriminatorie contro la Chiesa e i suoi membri in Germania da parte di alcune agenzie di sicurezza statali non sono altro che palesi violazioni dei diritti umani.”  

[Fonte:  EUTODAY.NET, articolo del 16 aprile 2021]

]]>
Croazia: Continuano gli aiuti da Padova e dall’Italia per la ripresa delle popolazioni colpite dal terremoto Tue, 20 Apr 2021 21:53:58 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/704033.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/704033.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova Era il 29 dicembre quando le contee di Sisak e Moslavina sono state colpite dal terremoto che ha distrutti circa 7000 edifici della zona.

Recentemente, in alcune zone rurali, dove vivono parecchie famiglie che attingono l’acqua dai pozzi, si è aggiunto il problema della mancanza d’acqua. Son rimaste senza l’acqua, dopo che le ultime scosse di assestamento hanno creato danni alla falda acquifera sottostante. Un elemento in più che si è aggiunto alle provviste che le autorità e volontari locali stanno consegnando.

Ora siamo al momento della ripresa, e considerando che la zona rientra tra le aree più depresse del paese, dopo gli orrori della guerra di cui è stata teatro negli anni ’90; è necessario aiutare la comunità con beni di prima necessità e, cosa più importante, con sementi ed attrezzi per la realizzazione degli orti o dei campi e di materiale per le ricostruzioni richiesti per la ripartenza. 

I ministri volontari di Scientology, che si son presi a cuore la situazione, hanno previsto di realizzare una 5° spedizione per il 23 aprile e stanno raccogliendo beni di prima necessità.

ECCO CIÒ CHE È STATO RICHIESTO AI VOLONTARI IN QUESTO PERIODO:   

UNA BETONIERA ELETTRICA, GUANTI DA LAVORO, VESTITI DA LAVORO E SCARPE, SEMI PER LA SEMINA DI ORTAGGI COME ZUCCHINE, POMODORI, CETRIOLI, ECC… , PICCOLI STRUMENTI MANUALI, AD ESEMPIO RASTRELLI, ZAPPE, PICCONI ED ALTRI STRUMENTI DI GIARDINAGGIO. 

Per quanto riguarda il cibo a lunga conservazione invece servirebbe

OLIO, CIBO IN SCATOLA e RISO.

“Fortunatamente è iniziata la bella stazione e le persone sentono la voglia di rinascere. Sebbene molti vivano nelle strutture d’emergenza, la terra rappresenta una fonte di sostentamento e di potenziale futuro, mentre contano di darsi da fare anche per ripristinare le case meno danneggiate. E noi contiamo di aiutare – dice Ettore Botter responsabile dell’organizzazione umanitaria dei Ministri Volontari di Scientology prossimi alla 5° spedizione. 

“Sarà anche un ulteriore occasione per collaborazione con enti e autorità locali, come il Vicesindaco di Glina Branka Baksic, il primo cittadino di Gvozd Milan Vrga e al sig. Predrag Mraovic di Vrginmost, presidente della ONG Suncroket, che sin dai primi istanti del terremoto si occupa di aiutare le famiglie e offre ospitalità ai Volontari di Scientology localmente.

Per informazioni contattare Ettore Botter al 348 3332499

 

]]>
PADOVA: CONTINUA L’ATTIVITA’ DI PREVENZIONE SU COME MANTENERSI IN BUONA SALUTE Tue, 20 Apr 2021 21:45:45 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/704032.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/704032.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova In poche ore più di 50 negozi hanno ricevuto copie di opuscoli informativi per i propri clienti

Continua l’iniziativa di prevenzione a Padova da parte dei Volontari di Scientology che stanno consegnando ai negozianti copie gratuite di opuscoli su Come mantenere se stessi e gli altri in buona salute da mettere a disposizione dei propri clienti gratuitamente. 

Un’oncia di prevenzione vale una tonnellata di cura. Scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard.

La prevenzione spetta ad ognuno di noi e continuare a mantenere i corretti protocolli è indispensabile per salvaguardare la salute.

Il rispetto reciproco è un principio di base nella prevenzione. Ecco perché la chiesa di Scientology ha realizzato dei semplici materiali informativi da poter seguire per la prevenzione. Son semplici consigli, che possono essere usati in aggiunta a quelli istituzionali. 

Il Centro risorse per la prevenzione della Chiesa di Scientology è stato creato per fornire informazioni di base su ciò che si può fare per contribuire a mantenere se stessi e gli altri in buona salute.

Ti invitiamo a utilizzare e a condividere queste informazioni con gli altri.

A Padova è possibile chiedere informazioni, copie di opuscoli e visionare i video al Centro Informativo della Chiesa di Scientology, in via Pontevigodarzere, 10. Tel. 049 8756317 –wwwscientology-padova.org

 

]]>
DA DIANETICS A SCIENTOLOGY Tue, 20 Apr 2021 15:39:41 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/703956.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/703956.html Chiesa di Scientology di Milano Chiesa di Scientology di Milano Sorgente e fondatore della religione di Scientology è L. Ron Hubbard, un uomo che ha dedicato la propria vita alla ricerca di una risposta alle domande che per millenni hanno assillato il genere umano. La sua forza intellettuale, la sua curiosità e il suo sconfinato spirito di avventura ne hanno ispirato la ricerca persino quand’era giovane.

 

 

 

 

Tuttavia i primi risultati ampiamente diffusi della sua ricerca non risiedono in Scientology, bensì in un altro campo di attività chiamato “Dianetics”. La parola Dianetics deriva dalle parole greche dia, che significa “attraverso” e nous, che significa “mente o anima”, ed è definita come “cosa la mente (o anima) fa al corpo”.

 

Dianetics è stata la prima conquista di L. Ron Hubbard. E furono proprio le sue prime scoperte in quest’area che portarono a un approfondimento dell’indagine e all’esatta individuazione dell’origine della vita stessa.

L’uomo non ha uno spirito. Lui è uno spirito. Egli ha una mente e ha un corpo. Dianetics si occupa degli effetti prodotti dallo spirito sul corpo. Dianetics perciò aiuta l’individuo ad alleviare la sofferenza derivata da sensazioni ed emozioni indesiderate, da incidenti, da ferite e da malattie psicosomatiche.

 

La parola Scientology deriva dal latino scio che significa “conoscere nel senso più completo del

termine” e dal vocabolo greco logos ovvero “studio di”. Perciò il significato letterale di Scientology è “sapere come conoscere”. La definizione di “Scientology” stessa è: “lo studio e il modo di occuparsi dello spirito in relazione a se stesso, agli universi e ad altre forme di vita”.

 

Scientology si rivolge direttamente all’essere in quanto spirito, aumentando la sua consapevolezza.

]]>
Ostia: continua l’attività di prevenzione con “La Verità sulla Droga” Sun, 18 Apr 2021 13:46:16 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/703490.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/703490.html Riforme Sociali Riforme Sociali Decine i ragazzi raggiunti dai volontari romani della Fondazione per un Mondo libero dalla Droga con i preziosi opuscoli “La Verità sulla Droga”

Roma : 18 Aprile 2021 nelle zone centrali di Ostia Lido i volontari hanno distribuito gratuitamente centinaia di opuscoli “La Verità sulla Droga” che hanno lo scopo di informare ed educare i giovani su come stanno realmente le cose.

È qui che i materiali della campagna  realizzati  dalla Fondazione Un Mondo Libero dalla Droga possono rivelarsi utili. Sono contemporanei, completi e facili da capire.  Si basano su studi e sondaggi autorevoli, vengono presentati in modo interessante e avvincente per i giovani. I giovani riferiscono che, studiandoli, non solo si rendono conto che è meglio evitare del tutto l’uso della droga, ma sanno perché lo dovrebbero fare.

A nessuno, e in particolare ad un adolescente, piace che gli vengano fatte paternali su ciò che può o non può fare. Perciò vengono fatti conoscere i fatti che permettono a una persona di prendere da sé, con cognizione di causa, la decisione di rimanere libero dalla droga.

Si erge come prova che l’arma più efficace nella lotta contro l’abuso di droga sta nell’educare.

Sia l’esperienza sia i sondaggi mostrano che gli adolescenti e i giovani prestano molto più ascolto ai propri coetanei.   Per cui il messaggio centrale del nostro programma viene fornito da giovani che hanno provato sulla propria pelle la tossicodipendenza e che sono sopravvissuti per raccontarci la loro storia.

Dalle parole del filosofo L. Ron Hubbard: “L’istruzione è l’arma più efficace nella guerra alla droga“, traggono la spinta i volontari convinti che persistere nella distribuzione dei libretti informativi possa rendere consapevoli i nostri ragazzi e che possano fare stavolta la scelta di vivere liberi dalla droga.

La Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga è un programma internazionale di prevenzione alla droga no-profit, patrocinato con orgoglio dalla Chiesa di Scientology e dagli Scientologist di tutto il mondo.

www.noalladroga.it

 

 

]]>
“STAY WELL” un prezioso supporto donato dai Ministri Volontari di Scientology Sun, 18 Apr 2021 13:36:46 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/703489.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/703489.html Riforme Sociali Riforme Sociali A Latina, i volontari di Scientology donano 

opuscoli informativi su come mantenere se stessi e gli altri in buona salute

 

Latina 18.4.2021, un gruppo di volontari di Scientology  hanno donato a decine di esercenti gli opuscoli informativi su cosa fare per MANTENERE SE STESSI E GLI ALTRI IN BUONA SALUTE.

L’iniziativa, promossa dalla Chiesa di Scientology Internazionale, fa parte di un’ampia distribuzione realizzata dai volontari di Scientology in contemporanea in tutto il mondo.

Il materiale, posto in appositi contenitori da esposizione, è stato presentato ed offerto a: negozianti, farmacie, supermercati e qualsiasi altro esercizio pubblico dove le persone possono liberamente prendere e consultare  l’opuscolo “Come Mantenere Se Stessi e gli Altri in Buona Salute”.

L’iniziativa, ben accolta da istituzioni e autorità locali, ha ricevuto grande apprezzamento dai cittadini e negozianti che hanno trovato di grande utilità le informazioni riportate, non solo per superare la pandemia, ma  semplici e chiari consigli sulle regole base di una buona igiene e su cosa fare per mantenere se stessi e altri in buona salute. 

In linea con la massima “Un grammo di prevenzione vale una tonnellata di cura” la Chiesa di Scientology Internazionale ha creato il  Centro Risorse per la Prevenzione https://www.scientology.it/staywell/  dove sono disponibili per chiunque video ed opuscoli online in 17 lingue, scaricabili gratuitamente.

Un contributo alla comunità, che realizza l’insegnamento del fondatore di Scientology L. Ron Hubbard il primo diritto di un Essere è quello di Aiutare”.

 

Ufficio Affari Pubblici

Chiesa di Scientology di Roma e Mediterraneo

www.scientology-roma.org

 

 

 

 

]]>
“La Via della felicità” per i commercianti romani. Sun, 18 Apr 2021 13:21:09 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/703488.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/703488.html Riforme Sociali Riforme Sociali Roma :18 Aprile 2021,  donate ai commercianti  romani le copie del film in dvd di “ La via della Felicità” per ripristinare quei principi universali di buon senso che conducono ad un futuro migliore.

La Via della Felicità è il primo codice morale basato interamente sul buon senso. La sua prima pubblicazione risale al 1981 e il suo scopo è quello di arrestare il declino morale nella società e ripristinare integrità e fiducia nell’uomo. La Via della Felicità inoltre detiene un record del Guinness dei Primati come il testo secolare più tradotto nel mondo.

Scritto da L. Ron Hubbard, riempie il vuoto morale in una società sempre più materialista, e contiene 21 principi fondamentali basati sul buon senso.

Interamente non religioso, può essere seguito da persone di ogni razza, colore o credo per ripristinare i legami che uniscono l’umanità.

Il vero potere de La Via della Felicità si realizza quando viene distribuita di mano in mano. Visto che le persone che ti stanno vicino possono influenzare profondamente la tua vita, tu stai migliorando la tua stessa sopravvivenza quando dai delle copie del libro o del film La Via della felicità ad amici, colleghi, impiegati e clienti. In questo modo, aiuti altri a sopravvivere meglio e a condurre vite più felici.

A loro volta, loro distribuiscono copie del libro ad altri con cui sono in contatto, guidandoli a trattare i propri simili con gentilezza, umanità e rispetto.

E così via, da persona a persona, aiutando altri a vivere vite migliori.

Per illustrare questi precetti, la Chiesa di Scientology ha patrocinato la produzione e la messa in onda di una serie corrispondente di video informativi. Sono presentati nello spirito dell’opuscolo stesso: un percorso verso una vita più felice attraverso i valori della comprensione e della sollecitudine che stanno a cuore ad ogni membro di una società civile.

La versione video del libro, della durata di due ore, prodotta dalla Chiesa di Scientology presso Golden Era Productions (il suo studio cinematografico che ha sede nella California del Sud) è disponibile su DVD in inglese e in altre 15 lingue. 

Insegnanti, genitori, leader di comunità e religiosi, ufficiali delle forze dell’ordine e molte altre persone usano nei loro programmi il film della Via della Felicità.

https://www.laviadellafelicita.org/

 

 

 

 

]]>
L'INCESSANTE RICERCA DELL'UOMO Sun, 18 Apr 2021 10:25:25 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/703471.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/703471.html Chiesa di Scientology della città di Pordenone Chiesa di Scientology della città di Pordenone Pordenone. Oggi, domenica 18 aprile alle ore 14:30 il Rev. Filippo Teggia, Ministro di culto della Chiesa di Scientology della città di Pordenone, terrà il Sermone dal titolo: “L'incessante ricerca dell'Uomo. Il nostro ruolo, come Chiesa oggi".

Scientology è una religione, fondata dal filosofo ed umanitario L. Ron Hubbard, che offre un preciso sentiero che conduce a una completa e sicura comprensione della vera natura spirituale dell’individuo e della sua relazione con se stesso, con la famiglia, con i gruppi, con l’umanità, con tutte le forme di vita, con l’universo materiale, con l’universo spirituale e con l’Essere Supremo.

L. Ron Hubbard ha fornito una vera e propria tecnologia per migliorare le condizioni di chiunque, con il fine di portare un futuro più felice e prospero per tutta l’umanità.

L’incontro si terrà sulla piattaforma web Zoom e sarà aperto sia ai parrocchiani della Chiesa di Scientology che a tutte le altre persone interessate.

Per ricevere il link di accesso al webinar contattare il numero 0434573570

Per maggiori informazioni sulla Religione di Scientology e le sue pratiche visitare: www.scientology-pordenone.it oppure visitare la TV di Scientology al sito www.scientology.tv

]]>
Da Macerata i materiali di 'GIOVENTÙ PER I DIRITTI UMANI' hanno raggiunto la Nigeria. Sat, 17 Apr 2021 22:16:13 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/703465.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/703465.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova E’ arrivato anche nella città di Manna, in Nigeria, il Kit per gli educatori di Gioventù per i diritti umani consegnato su richiesta all’Ambasciatore e Professore Dr. Buhari Isah

una scuola locale.

I volontari di Gioventù per i diritti umani di Macerata, impegnati attivamente nella divulgazione dei diritti umani, in collegamento con le Nazioni Unite e con ambasciatori per i diritti umani in molte aree del mondo, forniscono materiali informativi a scuole, enti, associazioni e a chiunque ne faccia richiesta. 

I materiali che hanno a disposizione dell’associazione Gioventù per i diritti umani Internazionale, si son sempre dimostrati molto efficaci e utili e per questo, li stanno consegnando in ogni angolo del mondo. 

Gioventù per i Diritti Umani Internazionale (YHRI) è affiliata all’associazione Uniti per i Diritti Umani.

Si tratta di un’organizzazione non a scopo di lucro fondata nel 2001 per insegnare ai giovani di tutto il mondo i diritti umani, in particolare la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, in modo che diventino sostenitori della tolleranza e della pace. YHRI è ora cresciuta in un movimento globale di individui, gruppi e leader nazionali e comunitari che stanno diffondendo il messaggio di ciò che sono i diritti umani e di come implementarli e proteggerli.

Il kit di 'GIOVENTÙ PER I DIRITTI UMANI' grazie al sostegno della Chiesa di Scientology Internazionale - che si occupa della stampa e pubblicazione - ad oggi raggiunge ben oltre 190 paesi nel mondo.  Il protocollo d'insegnamento è composto da una guida per l'insegnante, un documentario e annunci di pubblica utilità su DVD, 30 copie di libretti informativi e 30 locandine a favore di ogni Diritto Umano, il tutto disponibile nelle principali lingue anche online. 

Ad oggi il kit raggiunge ogni categoria sociale: dalle popolazioni in via di sviluppo, alle scuole, politica, chiese e anche come formazione di recupero per la riabilitazione nelle carceri. 

Il fondatore della chiesa di Scientology parlò spesso a favore dell'importanza dei Diritti Umani, e vogliamo ricordare una delle frasi più celebri:' I DIRITTI UMANI DEVONO ESSERE RESI DEI FATTI, NO UN SOGNO IDEALISTICO....'....a questo riguardo la Chiesa ha da sempre dedicato il suo impegno no-profit a favore dell'insegnamento e dell'educazione all'insegna dei Diritti Umani.

Ringraziamo tutti i sostenitori dei Diritti Umani, per promuovere la dignità e la pace in tutto il mondo!

Per informazioni o per scaricare i materiali online www.unitiperidirittiumani.it

 

]]>
SENIGALLIA: GRANDE RACCOLTA BENI PER LE FAMIGLIE BISOGNOSE. Sat, 17 Apr 2021 22:08:47 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/703464.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/703464.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova C'è ancora bisogno di voi!
 

A Senigallia, in questi giorni, i volontari di Scientology e de La via della felicità sono attivi con un’iniziativa benefica rivolta alle persone meno fortunate della zona. 

L’iniziativa che si ripete dopo le festività natalizie, ha lo scopo di sostenere e di far sentire le persone che stanno attraversando momenti di difficoltà meno sole e partecipi alla vita della comunità, vista la situazione attuale che sta mettendo in ginocchio molte attività e molte famiglie.  

“La scorsa settimana son stati consegnati 3 borsoni di abbigliamento ed ora stanno arrivando altri materiali. …Ma c’è ancora bisogno di voi.. 

“Questo tipo di iniziativa evidenzia l’importanza dei valori sociali e famigliari, che sono parte della nostra tradizione, - sostiene Ditty incaricata dell’iniziativa dei volontari La via della felicità- come la famiglia stessa rappresenta la tradizione e la base della nostra società. Aiutare ora le famiglie a far fronte a questa incredibile situazione, significa aiutare le nostre comunità. Il tutto con uno spirito di fratellanza e di rispetto, per coloro che vivono al nostro fianco con delle difficoltà economiche da superare. La strada diventa molto più luminosa seguendo questo precetto tratto da La via della felicità in cui L. Ron Hubbard scrisse ‘Cerca di trattare gli altri come vorresti che gli altri trattassero te.’ ”  

Cosa donare: 
PASTA, RISO, SCATOLAME, OLIO, FARINA, BISCOTTI, LATTE A LUNGA CONSERVAZIONE, CARTA IGIENICA, SPAZZOLINI DA DENTI, DENTRIFRICIO, SAPONI, SHAMPOO, ABITI USATI IN BUONO STATO PER ADULTI E BAMBINI 

L’invito è di partecipare all’iniziativa portando dei beni di prima necessità o abbigliamento usato che verrà imbustato direttamente dai volontari e consegnato al 24 aprile prossimo ad una associazione benefica che provvederà alla consegna alle famiglie.   

Per informazioni o per la consegna chiamaci allo 071.659373  

]]>
Decreto Speranza: divieti e riduzione delle opzioni terapeutiche nei pet Fri, 16 Apr 2021 12:54:12 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/703105.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/703105.html ANMVI ANMVI

E-mail  inviata dai servizi telematici di ANMVI / EV. Il tuo programma di posta la visualizza male? Guardala on-line



ANMVI

DECRETO SPERANZA RIDUCE LE OPZIONI TERAPEUTICHE NEGLI ANIMALI DA COMPAGNIA

Nelle bozze il contrario di quello che il Ministro ha dichiarato due giorni fa: il testo con una mano dà e con l’altra toglie.

AIFA elencherà i medicinali ad uso umano vietati negli animali; ridotti anche gli usi in deroga consentiti dal Ministero della Salute dal 2011.

ANMVI  pronta a difendere in tutte le sedi i Medici Veterinari

(Cremona 16 aprile 2021)- Le bozze del decreto annunciato due giorni fa contraddicono le dichiarazioni del Ministro:  anziché ampliare l’accesso alle terapie medicinali per gli animali da compagnia, le riducono fortemente.

In particolare:

- AIFA elencherà i medicinali ad uso umano che saranno vietati ai Medici Veterinari, con un' ampia discrezionalità e non solo in relazione agli antimicrobici critici.

- il decreto cancella alcune opzioni di accesso ai medicinali per uso umano che il Ministero della Salute aveva opportunamente consentito nel 2011;

Un decreto di facciata, dunque, che dà solo apparentemente l’accesso ad un più ampio ventaglio di terapie, salvo impedirle nell’articolo successivo.  

Un pasticcio legislativo inevitabile, stante le basi antigiuridiche delle sue premesse. Un articolato confuso, contradditorio, incomprensibile. E del tutto peggiorativo delle possibilità di cura degli animali da compagnia che oggi sono a disposizione dei Medici Veterinari.

Se le bozze saranno confermate l’ANMVI metterà a disposizione il proprio ufficio legale a tutela, civile e penale, della titolarità prescrittiva dei Medici Veterinari.

Ufficio Stampa ANMVI - Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani- 0372/40.35.47

 



iBOX DEM

]]>
Decreto Speranza: uno sgarbo ai Medici Veterinari Fri, 16 Apr 2021 08:51:08 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/703027.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/703027.html ANMVI ANMVI

E-mail  inviata dai servizi telematici di ANMVI / EV. Il tuo programma di posta la visualizza male? Guardala on-line



ANMVI

DECRETO FARMACI UMANI AGLI ANIMALI DA COMPAGNIA

DAL MINISTRO SPERANZA UNO SGARBO AI MEDICI VETERINARI

Il Ministro ha informato prima i media di chi prescrive: uno sgarbo verso 20mila Medici Veterinari ai quali si deve la tracciabilità dei farmaci veterinari prescritti agli animali da compagnia

 I Medici Veterinari temono norme non chiare. I risparmi? Serve di più

(Cremona, 15 aprile 2021)- “Siamo fiduciosi, ma anche molto preoccupati”. Il Presidente dell’ANMVI Marco Melosi ha commentato così questa mattina a TgCom24 l’annuncio del Ministro della Salute Roberto Speranza che ha informato prima i media di avere firmato un decreto “che non conosciamo e che non ci è ancora stato presentato”- si rammarica il Presidente dell’ANMVI, che teme “un provvedimento che complicherà la vita ai Medici Veterinari”.

Le dichiarazioni del Ministro- Il decreto attua una norma introdotta a dicembre dall’ultima Legge di Bilancio e prevede - secondo quanto annunciato dallo stesso Ministro- che “il veterinario possa prescrivere medicinali per uso umano per la cura degli animali domestici a condizione che tale medicinale contenga il medesimo principio attivo del medicinale veterinario". Sui social media il Ministro ha parlato di decreto che consentirebbe “un risparmio fino al 90% per alcune patologie”.

Lo sgarbo ai Medici Veterinari prescrittori- Il Ministro Speranza non ha ritenuto di informare la Categoria prima di rivolgersi all'opinione pubblica con un comunicato che ha esposto i Medici Veterinari all’incertezza sui contenuti del decreto. Uno sgarbo verso quei 20mila Medici Veterinari che prescrivono con ricetta elettronica, alimentano la tracciabilità informatizzata del farmaco veterinario e grazie ai quali il Ministro della Salute può farsi vanto in Europa.

Accesso ai farmaci ad uso umano resta una eccezione- I medici veterinari possono prescrivere farmaci autorizzati per l’uso umano dal 1992, secondo deroghe eccezionali dettate dall’Unione Europea, e tutt’ora valide, per garantire trattamenti farmacologici di comprovata sicurezza ed efficacia per le diverse specie animali. Sono garanzie che solo i medicinali veterinari autorizzati possono dare e che difficilmente potranno essere bypassate, tanto che la Commissione Europea ha già chiesto spiegazioni all’Italia.

Complicazione - ANMVI teme un decreto equilibrista che per accontentare tutti risulterà di difficile applicazione per i Medici Veterinari sui quali ricade la responsabilità prescrittiva.

Misura insufficiente per il risparmio - Secondo l’ANMVI il decreto non porterà risparmi apprezzabili da tutte le famiglie italiane. Il vero sostegno economico, sempre negato dal Governo, può arrivare solo da misure generali come l’abbattimento dell’IVA sulle cure veterinarie e sul pet food, l’aumento delle detrazioni fiscali, il riconoscimento del credito d’imposta in favore dei proprietari di animali da compagnia. Questa sarebbe una vera prova di coraggio e di cultura one health da parte del Ministro Speranza.

Ufficio Stampa ANMVI - Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani- 0372/40.35.47

 



iBOX DEM

]]>
La moda degli “Skittles party”, ovvero dell’abuso giovanile di farmaci Thu, 15 Apr 2021 13:46:16 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/702844.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/702844.html Celebrity Centre Firenze Celebrity Centre Firenze Gli Skittles sono caramelline colorate simili agli “M&Ms”, roba da ragazzini o per decorare i dolci. Ma uno “Skittles party” è qualcosa di molto più pericoloso: immaginiamo una casa piena di adolescenti dove ognuno porta qualcosa, e quel qualcosa non sono dolcetti ma tutti i farmaci da prescrizione che hanno razziato nell’armadietto medico di casa. Quindi, chiunque voglia abusarne, pesca nel mucchio e ne ingoia una, magari con dell’alcool.

È facile capire perché gli adolescenti potrebbero scegliere di abusare di farmaci da prescrizione: i loro genitori li prendono, oppure il medico li ha prescritti ai ragazzi stessi, spesso sono disponibili a casa dei nonni o di altri parenti.

Molti adolescenti non comprendono che la dipendenza, o addirittura la morte, possono essere la conseguenza uno “Skittles party”. Le ciotole piene di pillole di una di queste feste possono contenere uno o più dei seguenti farmaci: Xanax, Valium, Prozac, Oxycontin, Vicodin, Lortab, Ritalin, Adderall, Concerta, Percocet, Percodan, Carisoprodol.

Ognuno di questi farmaci può creare dipendenza e altri effetti collaterali. Inoltre, quando questi farmaci vengono presi insieme o addirittura con l’alcool, possono creare una situazione medica complessa che è difficile da comprendere e risolvere una volta al pronto soccorso.

Secondo il Comitato di monitoraggio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze, la miscelazione di farmaci può aumentare notevolmente il rischio di effetti avversi sulla salute. Questi effetti possono essere a breve termine, come nel caso di farmaci che sopprimono la respirazione, oppure possono essere a lungo termine, come quando questi farmaci si combinano per avere un effetto tossico sul fegato, sui reni, sul sistema nervoso o sul sistema cardiovascolare. I farmaci da prescrizione possono essere mescolati tra loro, con cannabis (marijuana) o alcol, il che rende gli effetti ancora più imprevedibili, oltre che amplificati.

“Mondo Libero dalla Droga” è un’associazione internazionale che si batte per ottenere una società nel quale la droga e l’alcool non costituiscano più una piaga sociale. I volontari dell’associazione credono che un giovane informato sui pericoli degli stupefacenti possa decidere, pensando con la propria testa, di stare alla larga da qualsiasi ambiente dove si faccia uso di droga o si abusi di alcool.

Le attività di “Mondo Libero dalla Droga” consistono nell’andare nelle scuole e raccontare ai ragazzi la verità sulla droga: lezioni di due ore che includono video, dati scientifici, dati statistici e testimonianze. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo. Anche da adulto, si rifiuterà di diventare un tossicodipendente di sostanze legali o illegali.

La Chiesa di Scientology sostiene la campagna di “Mondo libero dalla Droga” fin dalla sua fondazione: la lotta all’abuso di sostanze stupefacenti è una delle principali campagne sociali della Chiesa. Il fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, ha affermato: “L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione.”

Giovanni Trambusti

“Un Mondo Libero dalla Droga” Toscana

]]>
La finta marijuana può mettere in pericolo i giovani che pensano che sia sicura e naturale Thu, 15 Apr 2021 13:39:19 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/702841.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/702841.html Celebrity Centre Firenze Celebrity Centre Firenze Le droghe contengono sono composti chimici complessi che hanno effetti vari, pericolosi e spesso non completamente conosciuti. Per non parlare dell’interazione fra droghe diverse e tra droghe e alcool. I giovani di oggi sono quindi costretti a prendere decisioni complesse riguardo all'uso di droghe, e la maggior parte di loro non ha le conoscenze per farlo con cognizione di causa.

A peggiorare le cose, l'elenco delle droghe che vengono loro offerte (da spacciatori e amici) continua ad allungarsi. Una volta erano marijuana, cocaina, eroina, alcol e alcuni farmaci prescritti. Ora i chimici di tutto il mondo continuano giorno dopo giorno a creare nei loro laboratori nuove molecole, nuove sostanze tossiche di cui si può abusare per sballarsi.

Alcune di queste nuove sostanze le droghe da club o da discoteca, roba usata principalmente nelle feste o nei locali notturni. Una nuova droga rappresenta una minaccia particolare per coloro che desiderano assumere marijuana ma non vogliono essere “beccati” in un test antidroga somministrato da un datore di lavoro o da un poliziotto. Questi nuovi farmaci “non rilevabili” sono etichettati con molti nomi diversi, confezionati in piccole buste di alluminio e vendute su internet o (sotto mentite spoglie) in negozi di articoli per stili di vita alternativi.

I nomi più comuni di queste nuove droghe sono "Spice", "K2" e "Blaze", ma cene sono moltissimi altri. Il contenuto di questi pacchetti di alluminio sembra un pot-pourri e sul pacchetto c’è indicato che dovrebbe essere usato come incenso. Ma chi lo acquista sa bene, sa molto bene che è destinato ad essere fumato per i suoi effetti da sballo!

È considerata da molti una finta marijuana perché, quando le cose vanno bene, dovrebbe dare uno sballo simile o più forte dell’erba. Ma se le cose vanno male, una persona potrebbe essere intrappolata in un'allucinazione paranoica e incontrollabile.

Come espediente per aumentare le vendite, questo prodotto può essere etichettato come "naturale" e "non rilevabile", il che significa che probabilmente non verrà visualizzato in un test antidroga. Ma qualunque siano le affermazioni, ha creato danni e dipendenza in coloro che hanno scelto di abusarne. I fortunati sperimentano un'euforia simile alla marijuana. Gli sfortunati soffrono di ansia estrema, allucinazioni, o persino convulsioni che li mettono in serio pericolo di vita.

Tali droghe hanno effetti diretti sul sistema nervoso centrale. Possono causare la riduzione del flusso sanguigno al cuore, provocando attacchi di cuore in alcune persone. Alcuni vomitano e diventano agitati e confusi. Una persona che usa regolarmente il farmaco può diventarne dipendente e soffrire di sintomi di astinenza se cerca di smettere.

 “Mondo Libero dalla Droga” è un’associazione internazionale che si batte per ottenere una società nel quale la droga e l’alcool non costituiscano più una piaga sociale. I volontari dell’associazione credono che un giovane informato sui pericoli degli stupefacenti possa decidere, pensando con la propria testa, di stare alla larga da qualsiasi ambiente dove si faccia uso di droga o abuso di alcool.

Le attività di Mondo Libero dalla Droga consistono nell’andare nelle scuole e raccontare ai ragazzi la verità sulla droga: lezioni di due ore che includono video, dati scientifici, dati statistici e testimonianze. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo. Anche da adulto, si rifiuterà di diventare un tossicodipendente di sostanze legali o illegali.

La Chiesa di Scientology sostiene la campagna di “Un Mondo libero dalla Droga” fin dalla sua fondazione: la lotta all’abuso di sostanze stupefacenti è una delle principali campagne sociali della Chiesa. Il fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, ha affermato: “L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione.”

Giovanni Trambusti

“Mondo Libero dalla Droga” Toscana

]]>
Negli USA i teenager fumano più marijuana che sigarette Thu, 15 Apr 2021 13:33:22 +0200 http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/702839.html http://prwww.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/702839.html Celebrity Centre Firenze Celebrity Centre Firenze Ciò che i genitori vogliono per i loro figli e ciò che i ragazzi stanno facendo con la loro vita, a volte sembra essere su strade divergenti. I genitori in genere desiderano che i loro figli si istruiscano e si preparino per una carriera futura, e allo stesso tempo maturino e vivano in salute, così da poter affrontare la futura vita da adulti con giudizio e buon senso. Ma sempre più adolescenti fumano marijuana, e certamente la droga non è esattamente la strada che i genitori avrebbero scelto per loro. Addirittura, l'uso di marijuana tra gli adolescenti degli Stati Uniti è più comune del fumo di sigaretta, secondo un recente sondaggio del “Center for Disease Control and Prevention”.

Ciò nonostante, ci sono anche delle buone notizie: il consumo di alcol è leggermente diminuito, e anche il fumo di sigaretta ha registrato una tendenza al ribasso.

Il problema è che una canna è ricavata in genere proprio da una sigaretta di tabacco: si apre la cartina della sigaretta, si toglie il filtro, si aggiunge la marijuana tritata, si richiude la sigaretta con una nuova cartina e si aggiunge un filtro artigianale di cartone. Questo è il modo in cui molti giovani “si fanno una canna”. Ecco che il tabacco viene fumato ugualmente, non viene usato un filtro ma un cartoncino, oltre al tabacco abbiamo la marijuana che contiene un numero elevato di altre sostanze tossiche una volta combuste. Senza contare che la marijuana è una droga che altera lo stato fisico e mentale mettendo i giovani a rischio di avvelenamento e incidenti. Oltre a metterli per lungo tempo in una condizione in cui non sono in grado di studiare, guidare o fare alcun ché di produttivo a causa dello “sballo”.

Un altro recente sondaggio sugli adolescenti ha mostrato che non ritenevano che fumare marijuana avesse un'influenza negativa sulla loro capacità di guida: al contrario, uno studio pubblicato sul “British Medical Journal” ha mostrato che guidare entro tre ore dall'uso di marijuana raddoppia le probabilità di avere un incidente rispetto a qualcuno che guida sobrio.

“Mondo Libero dalla Droga” è un’associazione internazionale che si batte per ottenere una società nel quale la droga e l’alcool non costituiscano più una piaga sociale. I volontari dell’associazione credono che un giovane informato sui pericoli degli stupefacenti possa decidere, pensando con la propria testa, di stare alla larga da qualsiasi ambiente dove si faccia uso di droga o abuso di alcool.

Le attività di Mondo Libero dalla Droga consistono nell’andare nelle scuole e raccontare ai ragazzi la verità sulla droga: lezioni di due ore che includono video, dati scientifici, dati statistici e testimonianze. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo. Anche da adulto, si rifiuterà di diventare un tossicodipendente di sostanze legali o illegali.

La Chiesa di Scientology sostiene la campagna di “Un Mondo libero dalla Droga” fin dalla sua fondazione: la lotta all’abuso di sostanze stupefacenti è una delle principali campagne sociali della Chiesa. Il fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, ha affermato: “L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione.”

Giovanni Trambusti

“Mondo Libero dalla Droga” Toscana

]]>